Il trionfo di Eraclio (628-630), ep. 125

Una massima celebre di Karl von Klausewitz è che la guerra è la prosecuzione della politica con altri mezzi. Arrivati però al termine di una guerra, spesso anche l’inverso è valido: la politica è una prosecuzione della guerra con altri mezzi. Vediamo come Eraclio se la cava al tavolo della pace. https://open.spotify.com/episode/1pw5laBloQ7KFEzeOiCXOz?si=cd538c795e6543bd PER ACQUISTARE "IL … Leggi tutto Il trionfo di Eraclio (628-630), ep. 125

L’archeogenetica, con Guido Alberto Gnecchi Ruscone. Ep. 124, speciale

In questa puntata, come preannunciato, affronteremo un argomento che è la vera frontiera della ricerca storico-archeologica contemporanea. Il nostro ospite è Guido Alberto Gnecchi Ruscone, eicercatore del Max Planck institute di Lipsia, nel dipartimento di archeogenetica guidato da Svante Pääbo, novello nobel per la Medicina e uno dei pionieri dello studio del DNA antico. Con … Leggi tutto L’archeogenetica, con Guido Alberto Gnecchi Ruscone. Ep. 124, speciale

Le mura di Costantinopoli (626), ep. 122

Sotto la minaccia degli Unni, e con negli occhi il sacco di Roma di Alarico, il prefetto Antemio aveva fatto costruire le più impressionanti mura dell'antichità. Lo scopo? Proteggere la nuova capitale dell'Impero, Costantinopoli, da ogni minaccia attuale e futura. La semplice vista di questo impressionante apparato difensivo è stata finora sufficiente a scoraggiare ogni … Leggi tutto Le mura di Costantinopoli (626), ep. 122

Amalasunta dei Longobardi (624-626), ep. 121

Prima di parlare del crepuscolo della grande regina dei Longobardi, seguiremo le tribolazioni dell’ultimo esercito dei Romani, mentre si avventura nel cuore incontaminato della potenza del suo arcinemico sasanide. Poi però torneremo in Italia: ho spesso paragonato Teodolinda ad Amalasunta. Questo fa di Adaloaldo, in un certo senso, il contraltare di Atalarico. Le loro “vite … Leggi tutto Amalasunta dei Longobardi (624-626), ep. 121

L’ultimo esercito dei Romani (620-624), ep. 120

Dopo anni di prudente, a tratti disperata ritirata di fronte al nemico, è infine giunta l’ora per Eraclio di portare la guerra nel campo del nemico, di andare incontro al suo destino, comandando in battaglia l’ultimo esercito dei Romani. https://open.spotify.com/episode/3JVlDtRICJiO9dDK6pLy3Y?si=732ccf6125074889 https://youtu.be/gLqvg-oOnpA Ti piace il podcast? Sostienilo, accedendo all’episodio premium, al canale su telegram, alla citazione … Leggi tutto L’ultimo esercito dei Romani (620-624), ep. 120

Il vaiolo, con Paolo Forti di “Sick History” (extra 12)

Oggi ho pubblicato la dodicesima puntata di "Storia d'Italia extra" Si tratta della collaborazione con Paolo Forti di "Sick History", un podcast tutto dedicato al vaiolo e alla sua storia: il secondo killer dell'uomo dopo Yersinia Pestis, il vaiolo è stata la prima malattia contro la quale abbiamo sviluppato un vaccino. Per saperne di più, … Leggi tutto Il vaiolo, con Paolo Forti di “Sick History” (extra 12)

Teodorico dei Longobardi (613-620), ep. 119

Oggi risponderemo ad una domanda: mentre l’oriente si dissolveva nel caos di una guerra totale, cosa accadeva nell’antico occidente romano, in Italia? Vista la debolezza dell’Impero, passeranno i Longobardi all’attacco dell’Italia romana? Vista la debolezza di Eraclio, qualcuno penserà di ribellarsi ad Eraclio? Vista l’anzianità di Agilulfo, la transizione al potere sfocerà in un bagno … Leggi tutto Teodorico dei Longobardi (613-620), ep. 119

Vita da longobardo, con Gabriele Zorzi, ep. 118

Ho pensato che, dopo aver parlato per decine di puntate dei Longobardi, non ho ancora presentato la vita comune di questo popolo, per quanto possiamo ricostruire da fonti e archeologia. Per farlo, ho deciso di parlare con uno dei massimo esperti della rievocazione longobarda in Italia: Gabriele Zorzi, cofondatore del gruppo "La fara". Con Gabriele … Leggi tutto Vita da longobardo, con Gabriele Zorzi, ep. 118