Episodio 35, la caduta di un Impero (451-454)

Nello scorso episodio la gioiosa macchina da guerra di Attila si è scontrata con la coalizione di popoli occidentali comandata da Ezio. Contro ogni pronostico gli Unni e i loro alleati sono stati fermati, al prezzo di dure perdite per i Romani e i loro alleati, non ultima la morte del re dei Visigoti, Teoderic.
Attila si è ritirato nella sua tana pannonica e ha passato un furioso inverno meditando vendetta: se i suoi nemici in occidente credono che lui abbia imparato la lezione bè si sbagliano di grosso. A primavera, quando si scioglieranno le nevi e sarà possibile rimettere in marcia il suo esercito, Attila intende colpire alla giugulare di quello che resta dell’impero d’occidente. I Romani pagheranno con il sangue l’aver osato resistergli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.